Tanti i protagonisti che impreziosiranno la prossima edizione del Festival Francescano: economisti, imprenditori, giornalisti, professori, teologi e scrittori. Tutti insieme per immaginare una “Economia gentile”.

Michele Afferrante

Giornalista

Giovanni Allevi

Musicista e compositore

Marta Antonelli

Ricercatrice

Marco Asselle

Economista

Marco Bartoletti

Imprenditore

Leonardo Becchetti

Economista

Paolo Benanti

Teologo

Francesco Bernardi

Imprenditore

Riccardo Bonacina

Giornalista

Stefania Brancaccio

Imprenditrice

Luigino Bruni

Economista

Giuseppe Buffon

Storico della Chiesa

Giovanni Cherubini

Dirigente

Simone D’Alessandro

Sociologo

Nicoletta Dentico

Giornalista

Pierpaolo Donati

Sociologo

Don Luigi Maria Epicoco

Teologo

Sabina Fadel

Giornalista

Anna Fasano

Manager

Luca Fiorani

Fisico

Valentina Fiore

Cooperatrice

Bruno Forte

Teologo

Simone Gamberini

Cooperatore

Eugenio Garavini

Manager

Gaël Giraud

Economista

Enrico Giovannini

Economista

Paolo Lambruschi

Giornalista

Enrico Loccioni

Imprenditore

Marcello Longhi

Presidente Opera San Francesco per i Poveri

Mauro Lusetti

Presidente Legacoop

Mauro Magatti

Sociologo

Padre Pietro Maranesi

Teologo

Ugo Mattei

Giurista

Massimo Mercati

Imprenditore

Roberto Museo

Direttore di CSVnet

Maria Luisa Parmigiani

Direttrice Fondazione Unipolis

Adriano Pessina

Bioeticista e scrittore

Andrea Piccaluga

Economista

Mauro Picciaiola

Fundraiser

Ermete Realacci

Ambientalista e politico

Alessandra Santacroce

Manager

Vandana Shiva

Attivista, scienziata e filosofa

Suor Alessandra Smerilli

Economista

Elisabetta Soglio

Giornalista

Nikos Tzoitis

Giornalista e analista

Riccardo Valentini

Fisico

Stefano Zamagni

Economista

Michele Zanzucchi

Giornalista

Matteo Maria Zuppi

Arcivescovo di Bologna e Cardinale

Michele Afferrante

Giornalista

Michele Francesco Afferrante è giornalista professionista, autore televisivo e radiofonico.

Laureato in filosofia, ha ricoperto la carica di assistente presso la Cattedra di Estetica all’Università di Perugia.

Ha lavorato a Rai Uno (Porta a Porta, Domenica in, Festival di Sanremo) e Canale 5 (Il Senso della Vita). Negli ultimi anni è stato autore di La vita in diretta (Rai Uno), Night Tabloid e Povera Patria (Rai Due), Visionari (Rai Tre), Studio24(RaiNews24), Freezer (Radio1), Radio2 Days (Radio2).

È stato allievo di Ermanno Olmi e Krzysztof Kieslowski.

Da gennaio 2020 è direttore del mensile Frate Indovino

Interverrà come ospite all’evento   Povera sorella terra

 

Giovanni Allevi

Musicista e compositore

È compositore, direttore d’orchestra e pianista. Ha una laurea in Filosofia e due diplomi di Conservatorio.

Per il suo impegno intellettuale, Allevi ha ricevuto attestazioni di stima da parte di Giorgio Napolitano, di Papa Francesco e Papa Benedetto XVI, del Premio Nobel Mikhail Gorbaciov e di molti esponenti del mondo artistico e culturale.

È stato insignito nel 2012 dell’Onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana.

Numerose le tesi di laurea a lui dedicate e molti i premi e i riconoscimenti che gli sono stati conferiti, tra gli altri il Premio Colonna Sonora al Sundance Film Festival per il corto Venceremos.

Allevi è anche scrittore, ha pubblicato:
La musica in testa (Rizzoli 2008) best seller e vincitore del Premio Letterario “Elsa Morante”;
Classico ribelle (Rizzoli 2011) manifesto estetico della sua poetica musicale.

Interverrà come ospite all’evento    Povera sorella terra

Marta Antonelli

Ricercatrice

È il Direttore dell’Area Ricerca della Fondazione Barilla. Ha 11 anni di esperienza come ricercatrice, docente, consulente e giornalista nei campi della produzione e del consumo di cibo, della gestione e policy delle risorse idriche e delle diete sostenibili.

È Research Manager del progetto Su-Eatable Life, che mira alla riduzione di CO2 attraverso la promozione di una dieta più sana e sostenibile nelle mense universitarie e aziendali in Italia e UK.

Lavora con il Centro Euro-Mediterraneo Cambiamenti Climatici (CMCC) sui temi della sostenibilità alimentare come ricercatrice associata. Recentemente ha pubblicato: Achieving the Sustainable Development Goals through sustainable food systems (Springer 2019).

Condurrà l’evento    Transizione verso lo sviluppo sostenibile: quale ruolo per i sistemi alimentari?

Marco Asselle

Economista

Frate minore della Provincia Umbria-Sardegna. Attualmente lavora presso l’Ufficio diocesano di Pastorale Universitaria di Perugia. Insegna all’Istituto Teologico di Assisi Storia e legislazione del Terz’Ordine Francescano. E’ assistente regionale dell’OFS Umbria e incaricato per la formazione iniziale per l’OFS nazionale.

Ha pubblicato con le Edizioni Porziuncola Le radici del passato, le sfide del futuro. Il Terz’Ordine Francescano di fronte ai nuovi movimenti ecclesiali (2014); Messaggeri di Perfetta Letizia. La Regola dell’OFS con gli occhi di papa Francesco (2019); Con Andrea Piccaluga: Sorella Economia. Da Francesco di Assisi a Papa Francesco  un’altra economia è possibile? (2019)

Condurrà i seguenti eventi:
Economia gentile (25 settembre)
Economia gentile (26 settembre)
Economia gentile (27 settembre)

Marco Bartoletti

Imprenditore

Presidente e proprietario della BB  Holding, società operanti nel settore dell’alta moda dal 2000.
Il gruppo BB Holding ha avuto origine nel 2000 da una piccolissima azienda artigianale di due dipendenti e si è sviluppato fino ad oggi raggiungendo un fatturato di 50 milioni di euro e un numero di 220 occupati circa. A oggi il gruppo BB Holding crea le collezioni e le successive produzioni di accessori per tutti i più importanti marchi di moda del mondo occupandosi del design, della progettazione, oltre che della produzione, completamente all’interno della struttura stessa.
Principio fondamentale di questo successo risiede nell’etica d’impresa, che mette al centro la persona, il suo valore e la sua dignità, principio sostenuto da un imprenditore capace di mettersi in assoluta sintonia con i suoi dipendenti, con particolare attenzione ai diversamente abili e con difficoltà psichiche, persone che nella BB Holding vengono considerate una vera e propria ricchezza.

Interverrà come ospite all’evento    Economia gentile

Leonardo Becchetti

Economista

È ordinario di Economia Politica presso la Facoltà di Economia dell’Università di Roma “Tor Vergata”, direttore del corso di specializzazione in European Economics and Business Law e del Master MESCI di Development and International Cooperation. È presidente del comitato etico di Etica sgr società leader nei fondi d’investimento etici in Italia, presidente del comitato scientifico di Next (Nuova economia per tutti), membro del Comitato preparatorio delle Settimane Sociali dei Cattolici Italiani e direttore del sito www.benecomune.net.

Tra gli ultimi saggi pubblicati:
La ricca sobrietà. Economia politica (e politica economica) della enciclica Laudato Sì (Ecra 2016);
Economia civile e sviluppo sostenibile. Progettare e misurare un nuovo modello di benessere (con Stefano Zamagni S. e Luigino Bruni, Ecra 2019);
Bergoglionomics. La rivoluzione sobria di papa Francesco (Minimum fax 2020)

Membro del Comitato scientifico di Festival Francescano.

Paolo Benanti

Teologo

Frate francescano del Terzo Ordine Regolare (TOR), è Ministro della Provincia religiosa di San Francesco d’Assisi.

Insegna presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma, presso il Pontificio Collegio di Agnani e presso l’Istituto teologico di Assisi, occupandosi di etica, bioetica ed etica delle tecnologie.

I suoi studi si focalizzano sulla gestione dell’innovazione, internet e l’impatto del Digital Age, le biotecnologie per il miglioramento umano e la biosicurezza, le neuroscienze e le neurotecnologie.

Dal 2018 è tra i trenta esperti selezionati dal Ministero dello sviluppo economico per la strategia nazionale sull’intelligenza artificiale e sulle tecnologie basate su blockchain.

Tra i suoi ultimi libri:
Se l’uomo non basta. Speranze e timori nell’uso della tecnologia contro il Covid-19 (Castelvecchi 2020);
Digital Age. Teoria del cambio d’epoca. Persona, famiglia e società (San Paolo 2020);
Le macchine sapienti. Intelligenze artificiali e decisioni umane (Marietti 2018)

Membro del Comitato scientifico di Festival Francescano.
Interv
errà come ospite all’evento    Se l’uomo non basta

Francesco Bernardi

Imprenditore

Ingegnere nucleare, imprenditore e startupper.

Dopo venti anni come consulente, nel 2006 si è messo in proprio, fondando Illumia, player nazionale di energia con più di 800 milioni di fatturato e 300 dipendenti di età media sui 31 anni. 

Un’ impresa green con un occhio di riguardo all’ambiente e che investe gli utili in società attivamente utili. Nel 2016 ha lasciato il timone dell’azienda ai figli, per fondare la start up Emotional Experiences, azienda attiva nel campo culturale, turistico e tecnologico.

Membro del Comitato scientifico di Festival Francescano.

Riccardo Bonacina

Giornalista

Presidente del magazine Vita, il magazine del non profit e delle pratiche sostenibili, da lui fondato nel 1994. Giornalista, ha raccontato nella sua carriera l’Italia dei soggetti sociali in tutti i modi e ovunque, in televisione su Rai e Sky, in Radio su Radio Rai e su Radio 24.

Tra i tanti riconoscimenti: il Premiolino e il Premio per la Pace della Presidenza della Repubblica.

Membro del Comitato scientifico di Festival Francescano.

Condurrà l’evento   2030. L’utopia sostenibile

Stefania Brancaccio

Imprenditrice

Vicepresidente di Coelmo, importante azienda manifatturiera metalmeccanica attenta al benessere dei lavoratori e della sostenibilità ambientale, fa parte, tra gli altri, del comitato di reggenza Banca d’Italia presso la sede Banca d’Italia Napoli, del Consiglio Generale Federmeccanica Roma, dell’Associazione EWMD (European Women’s Management Development) e del consiglio di amministrazione della “Fondazione In Nome della Vita O.n.l.u.s.”, che si occupa di accoglienza delle ragazze madri e donne vittime di violenza.

È presidente del Comitato Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Napoli e presidente Regionale dell’UCID Campania.

Nel Maggio 2009 è stata nominata Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Membro del Comitato scientifico di Festival Francescano.
Interverrà come ospite all’evento    Economia gentile

Luigino Bruni

Economista

E’ un economista e storico del pensiero economico, con interessi in filosofia e teologia. È professore ordinario di economia politica alla Libera Università Maria Santissima Assunta di Roma e, insieme a Stefano Zamagni, è promotore e cofondatore della Scuola di Economia Civile, incentrata sui concetti cardine di reciprocità, bene comune e attenzione alla persona. È visiting professor all’Istituto Universitario Sophia di Loppiano, e fino al 2012 ha ricoperto il ruolo di professore associato all’Università di Milano Bicocca.

Editorialista di Avvenire, è un appassionato biblista e ha scritto diversi saggi di economia e teologia. Tra le sue ultime pubblicazioni: Benedetta Economia. Benedetto da Norcia e Francesco d’Assisi nella storia economica europea (con Alessandra Smerilli, Città Nuova 2020); Il capitalismo e il sacro (Vita e Pensiero, 2019); Capitalismo infelice. Vita umana e religione del profitto (2018); L’Economia civile: un’altra idea di mercato (2016, con Stefano Zamagni).

Interverrà come ospite all’evento    Tra Caino e Abele, l’economia delle relazioni umane

Giuseppe Buffon

Storico della Chiesa

Appartenente all’Ordine dei Frati Minori, è professore ordinario di Storia della chiesa moderna e contemporanea alla Pontificia Università Antonianum. È decano della Facoltà di Teologia e direttore del percorso professionale in Ecologia integrale dello stesso Ateneo.

La sua ricerca approfondisce un francescanesimo moderno e contemporaneo e non quello delle origini già abbondantemente sfruttato.

Da qui il suo tentativo di operare una revisione dei criteri della storiografia francescana troppo incentrata sul tema delle origini e l’incentivo a studiare maggiormente la dimensione istituzionale delle organizzazioni religiose.

Tra i suoi ultimi libri:
nel 2019 ha scritto per edizioni Terra Santa: Perché l’Amazzonia ci salverà.
Nel 2020 ha curato, sempre per Terra Santa, la guida alla lettura di Querida Amazonia, l’esortazione postsinodale di Papa Francesco e il Documento Finale del Sinodo speciale per l’Amazzonia.

Interverrà come ospite all’evento    Perché l’Amazzonia ci salverà

Giovanni Cherubini

Dirigente

Coordina per la Curia di Bologna il progetto “Insieme per il lavoro” per l’inserimento al lavoro di persone in difficoltà.

Come dirigente pubblico è stato responsabile, a partire dagli anni anni ’90, del servizio Formazione professionale della Provincia di Bologna. In seguito ha assunto la responsabilità di tutto il settore dei Servizi alla persona (Lavoro, Scuola, Formazione, Servizi sociali) nel momento del passaggio dei servizi per l’impiego dal Ministero del Lavoro alle Province. In questa veste è stato nominato coordinatore dell’Unione delle Province in materia di lavoro per collaborare alla riforma dei servizi per l’impiego a livello nazionale. Successivamente è stato Direttore Generale della Provincia di Bologna per dieci anni.

Dopo il pensionamento ha avuto diversi incarichi di consulenza fino alla chiamata del Cardinal Zuppi all’incarico attuale.

Interverrà come ospite all’evento    Economia gentile

Simone D’Alessandro

Sociologo

È docente e dottore di Ricerca in Scienze Sociali presso l’Università G. d’Annunzio di Chieti – Pescara. È inoltre copywriter, scrittore e consulente presso l’agenzia di comunicazione e casa editrice Carsa, nonché Responsabile Ricerche Fondazione Hubruzzo. La creatività nelle organizzazioni è il filone principale delle sue ricerche.

Interverrà come ospite nei seguenti eventi:
Ripartire dai Borghi, per cambiare le città
L’essenziale invisibile agli occhi: l’enigma della relazione

Nicoletta Dentico

Giornalista

Giornalista, esperta di cooperazione internazionale e salute globale. Dopo diversi anni di lavoro con la radiotelevisione giapponese NHK, dal 1993 ha guidato in Italia la Campagna per la Messa al Bando delle Mine, premio Nobel per la Pace nel 1997.

Dal 1999 ha diretto Medici Senza Frontiere (MSF), lanciando la mobilitazione per l’Accesso ai Farmaci Essenziali, il dibattito sull’azione umanitaria e poi le operazioni di MSF sui migranti nel sud d’Italia.

Co-fondatrice dell’Osservatorio Italiano sulla Salute Globale (OISG), ha lavorato a Ginevra per l’OMS. Dirige un’organizzazione da lei fondata, Health Innovation in Practice (HIP).

Dal 2013 è consigliera di amministrazione di Banca Popolare Etica e vicepresidente della Fondazione Finanza Etica.

Il suo ultimo libro, scritto nel 2020 per EMI, si intitola Ricchi e buoni? Il volto oscuro della filantropia globale.

Interverrà come ospite all’evento    Ricchi e buoni? Il volto oscuro della filantropia globale

Pierpaolo Donati

Sociologo

E’ un sociologo e filosofo. E’ membro della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali e Direttore dell’Osservatorio Nazionale sulla Famiglia.

La sua ricerca si concentra sulle forme di cittadinanza, dei fenomeni associativi di società civile e delle politiche di welfare state nelle società altamente differenziate. Ha proposto una teoria generale per l’analisi della società chiamata sociologia relazionale.

È stato Presidente dell’AIS Associazione Italiana di Sociologia e membro del Board dell’International Institute of Sociology. Ha fatto parte del comitato scientifico di Biennale Democrazia. Fondatore, direttore e membro di diverse riviste scientifiche.

Ha ricevuto il riconoscimento dell’ONU come membro esperto distinto nel corso dell’Anno Internazionale della Famiglia (1994). Dottorato honoris causa del Pontificio istituto Giovanni Paolo II per studi su matrimonio e famiglia. Premio Mario Macchi 2009 conferito dalla Associazione nazionale genitori scuole cattoliche (AGESC) per attività sociali e culturali di rilevante interesse innovativo. Nel 2017 Donati ha ricevuto il suo secondo dottorato Honoris Causa dalla Università Internazionale di Catalogna (UIC Barcelona).

Interverrà come ospite all’evento    L’essenziale invisibile agli occhi: l’enigma della relazione

Don Luigi Maria Epicoco

Teologo

Sacerdote dell’arcidiocesi dell’Aquila, è scrittore di libri e articoli scientifici di carattere filosofico e teologico.

Ha una cattedra in filosofia alla Pontificia Università Lateranense. Nel 2019 è stato nominato preside dell’Istituto Superiore Scienze Religiose Fides et Ratio Issr dell’Aquila.

È stato direttore della residenza universitaria San Carlo Borromeo all’Aquila e parroco della parrocchia universitaria San Giuseppe Artigiano, dove ha vissuto la tragica vicenda del terremoto, occupandosi in prima linea della ricostruzione per l’arcidiocesi.

Comunicatore in diverse trasmissioni sia in radio sia in televisione è molto attivo nel web, nei social e in diversi blog e molto conosciuto tra i giovani.
Nel 2016 ha curato il commento al Vangelo della rivista Credere Edizioni San Paolo.

Nel 2018 ha pubblicato il libro Telemaco non si sbagliava. O del perché la giovinezza non è una malattia, con la prefazione di Massimo Recalcati.

Interverrà come ospite all’evento    Il futuro negli occhi

Sabina Fadel

Giornalista

Giornalista professionista dal 1999, per lei il giornalismo è una vocazione, un modo di guardare alla vita e alle persone con curiosità, empatia e responsabilità. Dal 1988 lavora al Messaggero di sant’Antonio. Qui si è occupata della testata per i più piccoli, Ciao Amici, ha seguito il progetto internet dai suoi albori, ed è stata responsabile dell’area comunicazione. Dal 2007 è diventata caporedattrice e, dal 2011 al 2018, anche dell’edizione per gli italiani all’estero.

Condurrà l’evento  Manifesto di Assisi. Per un’economia a misura d’uomo

Anna Fasano

Manager

Laureata in Economia Bancaria presso l’Università di Udine e da sempre appassionata di economia, ha concentrato il suo interesse su Finanza Etica, Economia Sociale e organizzazioni del Terzo Settore.

Dopo 10 anni di lavoro nel profit ha colto le sfide della cooperazione e dell’abitare sociale accompagnando le grandi trasformazioni sociali, ambientali ed economiche delle comunità in situazione di disagio.

Dal 2003 a giugno 2019 è stata Direttrice della società̀ Cooperativa Onlus Vicini di Casa, che favorisce e facilita l’accesso alla casa ai cittadini italiani e stranieri in situazione di disagio abitativo.

A maggio 2010 viene eletta nel Consiglio di Amministrazione di Banca Etica e dal 2016 ha ricoperto il ruolo di Vicepresidente. Attualmente ricopre la carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione di Banca Etica.

Interverrà come ospite all’evento    Il peso economico dei poveri

Luca Fiorani

Fisico

Luca Fiorani si è laureato in fisica all’Università di Padova, svolgendo ricerche all’Università di Stanford e al CERN di Ginevra.

Dal 2000 è ricercatore dell’ENEA presso il Centro Ricerche di Frascati dove si dedica a misure laser di inquinanti ambientali e fenomeni naturali.

Docente presso le università Lumsa, Marconi, Roma Tre e Tor Vergata, è autore di numerosi articoli e brevetti, ha curato due testi sull’applicazione del laser nel monitoraggio ambientale, rappresenta l’Italia presso il gruppo di lavoro “Protection of the Arctic Marine Evironment” del Consiglio Artico ed è stato invitato a partecipare a comitati di redazione di riviste specializzate e a congressi internazionali di esperti del settore.

Parallelamente, svolge un’intensa attività di divulgazione scientifica, particolarmente rivolta ai ragazzi: da un ciclo di conferenze a studenti delle superiori è nato il libro Il Pianeta che scotta: capire il dibattito sui cambiamenti climatici (con Antonello Pasini, Città Nuova 2010)

Interverrà come ospite all’evento    Povera sorella terra

Valentina Fiore

Cooperatrice

È Amministratore Delegato del Consorzio Libera Terra Mediterraneo, un consorzio ONLUS i cui soci sono cooperative sociali che gestiscono beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata in Sicilia, Calabria, Puglia e Campania, tutte concessionarie del marchio Libera Terra.

Dopo la laurea in Economia e Commercio a Palermo si specializza prima in responsabilità sociale di impresa alla LIUC di Castellanza e poi in gestione d’impresa alla LUISS di Roma. Dopo una esperienza in consulenza di direzione aziendale in ambito di responsabilità sociale d’impresa e certificazioni etiche, più di 10 anni fa arriva a Libera Terra, prima in una delle cooperative sociali, e poi al Consorzio Libera Terra, con livelli di responsabilità crescenti.

E’ tra i fondatori di Generazioni, il network dei giovani cooperatori di Legacoop, ed è stata vicepresidente di Cooperativas Sin Fronteras, un’organizzazione senza scopo di lucro che promuove lo sviluppo, la crescita e l’integrazione delle aziende agricole di piccoli e medi produttori del Sud America.

 

Interverrà come ospite all’evento   Economia gentile

Bruno Forte

Teologo

Arcivescovo Metropolita di Chieti-Vasto, nominato da Giovanni Paolo II nel 2004, è Dottore in teologia e in filosofia. E’ stato fino al 2004 Ordinario di teologia dogmatica nella Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale.

Ha trascorso lunghi periodi di ricerca a Tubinga e a Parigi. È membro dei Pontifici Consigli della Cultura, per la Promozione dell’Unità dei Cristiani e della Nuova Evangelizzazione. Per due quinquenni ha fatto parte della Commissione Teologica Internazionale della Santa Sede.

Tra le ultime pubblicazioni: Il Vangelo della Chiesa (San Paolo, 2020); La patria europea (Morcelliana, 2019); Gerusalemme. Città della pace, crocevia di conflitti (Terra Santa, 2019)

Interverrà come ospite all’evento    L’essenziale invisibile agli occhi: l’enigma della relazione

Simone Gamberini

Cooperatore

Direttore generale di Coopfond spa, Fondo Mutualistico di Legacoop, dal gennaio 2020. Vicepresidente di Cooperare spa e membro del Cda di Coop Alleanza 3.0. 

Dal 1994 si occupa della promozione di cooperative nel settore delle Industrie Culturali e Creative. Dal giugno 2008 è presidente dell’Istituto nazionale per lo studio e il controllo dei tumori e delle malattie ambientali “B. Ramazzini”.
Dopo una esperienza amministrativa in qualità di Sindaco del Comune di Casalecchio di Reno (2004-2014), rientra nel modo cooperativo per occuparsi dei progetti di innovazione e trasformazione Digitale delle imprese cooperative. Nel 2015 è nominato Direttore generale di Legacoop Bologna ed è coordinatore del Progetto Biennale dell’Economia Cooperativa.
Coordina e promuove i progetti Coopstartup e Going Digital Legacoop.

Interverrà come ospite all’evento    Economia gentile

Eugenio Garavini

Manager

E’ Vice Direttore Generale di BPER Banca. Laureato in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Modena, inizia la propria carriera nella Banca Popolare di Modena. Dal 1982 al 1984 si reca, insieme alla moglie, in Repubblica Centroafricana dove svolge due anni di Servizio Civile volontario dedicato allo sviluppo di progetti di Cooperazione internazionale del Ministero Affari Esteri.

Nel corso degli anni è stato membro del consiglio di amministrazione di numerose società (sia interne al Gruppo BPER Banca che esterne, come l’Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane – ICBPI): attualmente siede in consiglio di Banco di Sardegna ed è Vice Presidente di Sardaleasing e di BiBanca. E’ impegnato in attività di volontariato al servizio delle persone e del territorio. Tra le altre cose, è stato Capo Scout d’Italia (Agesci) e Presidente del Lions Club Vignola e Castelli Medievali.

Interverrà come ospite all’evento    Economia gentile

Gaël Giraud

Economista

È economista e gesuita. Dall’ottobre 2020 dirigerà il Centro per la giustizia ambientale della Georgetown University di Washington. In passato è stato chief economist all’Agence Française de Développement. Direttore di ricerche al CNRS (Centre national de la recherche scientifique), fa parte del Centro di Economia della Sorbona, del Laboratorio d’Eccellenza di Regolazione Finanziaria e della Scuola di Economia di Parigi.

Con il libro Transizione ecologica (Emi, 2015) ha vinto in patria il Prix Lycéen du libre économique mentre in Italia ha ottenuto il Premio Biella Letteratura e Industria.

Interverrà come ospite all’evento    Transizione ecologica

Enrico Giovannini

Economista

Professore ordinario di Statistica Economica all’Università di Roma “Tor Vergata” e docente di Sviluppo Sostenibile alla LUISS, è fondatore e portavoce dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile.

È Presidente della Commissione sulla misura dell’evasione fiscale e contributiva del Ministero dell’Economia, Presidente dell’European Statistical Governance Advisory Board, membro del Consiglio direttivo del Club di Roma e di numerosi board di Fondazioni e di Organizzazioni nazionali e internazionali.

È stato Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali nel Governo Letta e, precedentemente, Presidente dell’Istituto Nazionale di Statistica e Direttore della Direzione Statistica dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico.

Nel 2014 è stato nominato “Cavaliere di Gran Croce al Merito della Repubblica”.
Il suo ultimo libro L’Utopia Sostenibile è stato pubblicato nel 2018 per edizioni Laterza.

Interverrà come ospite all’evento    2030. L’utopia sostenibile

Paolo Lambruschi

Giornalista

Milanese, 54 anni, sposato e padre  di due figli, laurea in Scienze politiche alla Statale, è giornalista professionista dal 1992. E’ stato capo ufficio stampa della Caritas Ambrosiana dal 1994 al 2004, fondatore e direttore del mensile di strada “Scarp de’ tenis” e, dal 2001 al 2003, del mensile di finanza etica “Valori”.

Ha da poco pubblicato il libro Sulla loro pelle. Il fenomeno migratorio d’Africa ostaggio della politica (San Paolo, 2019).

Condurrà l’evento    Il peso economico dei poveri

Enrico Loccioni

Imprenditore

Nasce da famiglia contadina e grazie all’esempio di Aristide Merloni si innamora del mestiere di imprenditore. Inizia nel ’68 come elettricista e insieme alla moglie Graziella dà il via ad un’impresa high tech basata sui valori contadini: le persone, il territorio, la rete. Oggi l’impresa Loccioni sviluppa sistemi di misura per il controllo qualità, al fianco di clienti leader mondiali nei loro mercati, dall’automotive, all’elettrodomestico, dall’aerospaziale all’energia, dal medicale all’agroalimentare. Con quasi 500 persone, installazioni in tutto il mondo e sedi in America, Germania e Asia, l’impegno è cercare lavoro nel mondo e portarlo nel territorio, sviluppando opportunità di lavoro e di conoscenza.

Tra i riconoscimenti il Premio Ernst&Young “Imprenditore dell’Anno”, il Premio Imprese per l’Innovazione, lo European Business Award, il Premio Imprenditore Olivettiano, il Premio Nazionale per l’Innovazione.

Nel 2004 riceve la laurea h.c. dall’Università degli Studi di Camerino in Tecnologie per l’innovazione e nel 2015 gli viene riconosciuto dal Presidente della Repubblica il Titolo di Cavaliere del Lavoro.

Interverrà come ospite all’evento    Economia gentile

Marcello Longhi

Presidente Opera San Francesco per i Poveri

Frate minore cappuccino, si è occupato per diversi anni di formazione dei giovani prima in ambito parrocchiale a Milano e in seguito a livello regionale per i Frati Cappuccini di Lombardia.

Ha guidato il Convento dei Frati Cappuccini di Bergamo.
Dal 2019 presiede l’Opera San Francesco per i Poveri: la realtà fondata dai Frati Cappuccini di Viale Piave a Milano, che dal 1959 garantisce ai poveri assistenza gratuita e accoglienza.

Un’attenzione particolare viene data ai servizi di tutela della salute, affinché questo diritto fondamentale sia garantito a tutti.

Nel Poliambulatorio dell’Opera ci si occupa di chi è fragile, indigente e di chi ha difficoltà ad accedere al Servizio Sanitario Nazionale, grazie alle cure di medici volontari.

Interverrà come ospite all’evento    Salute, il costo di stare bene

Mauro Lusetti

Presidente Legacoop

È, dal 2014, presidente nazionale di Legacoop e di Coopfond, Fondo mutualistico per la promozione cooperativa.

Dal 2019 è Presidente dell’Alleanza delle Cooperative Italiane.
È inoltre presidente della Fondazione Ivano Barberini, del Centro Italiano di Documentazione sulla cooperazione e l’economia sociale.

Interverrà come ospite all’evento    Manifesto di Assisi. Per un’economia a misura d’uomo

Mauro Magatti

Sociologo

È professore ordinario all’Università Cattolica di Milano. Sociologo, economista ed editorialista del Corriere della Sera, membro della Commissione Centrale di Beneficienza della Fondazione Cariplo, del Comitato per la Solidarietà e lo sviluppo di Banca Prossima e del Comitato Permanente della Fondazione Ambrosianeum.

Dal 2008 è direttore del Centro ARC (Anthropology of Religion and Cultural Change), centro di ricerca dell’Università Cattolica di Milano che negli ultimi anni si è concentrato sul filone della Generatività sociale e le sue implicazioni a livello sociale e culturale, con particolare attenzione alla dimensione organizzativa e istituzionale.

Tra le sue ultime pubblicazioni:
La scommessa cattolica (con Chiara Giaccardi, Il Mulino 2019);
Cambio di paradigma. Uscire dalla crisi pensando il futuro (Feltrinelli 2017); Generativi di tutto il mondo unitevi! Manifesto per la società dei liberi (con C. Giaccardi, Feltrinelli 2014). 

Di imminente pubblicazione: Nella fine è l’inizio (con Chiara Giaccardi, Il Mulino 2020).

Interverrà come ospite all’evento    La magia del circolo generativo

Padre Pietro Maranesi

Teologo

Teologo cappuccino e scrittore, è rettore dell’Istituto superiore di Scienze religiose di Assisi e docente di Teologia dogmatica e Francescanesimo all’Istituto teologico di Assisi.

È autore di varie pubblicazioni tra le quali Facere Misericordiam (Porziuncola, 2007), Francesco di Assisi e i Frati Minori (Cittadella, 2012), La clausura di Chiara d’Assisi (Porziuncola, 2018), La verità di Nicodemo (Cittadella, 2019).

Il suo ultimo libro si intitola: Francesco e il lupo. Strategie politiche per una società più inclusiva (Aboca Edizioni 2020)

Interverrà come ospite all’evento    Povera sorella terra

Ugo Mattei

Giurista

È professore di diritto civile all’Università di Torino e di diritto internazionale e comparato all’Università della California. Avvocato cassazionista, è stato fra i redattori dei quesiti referendari sui beni comuni del giugno 2011 e per due volte ha patrocinato il referendum presso la Corte Costituzionale. È stato vicepresidente della Commissione Rodotà ed è presidente del Comitato Rodotà.

Fra i titoli già pubblicati ricordiamo: Beni Comuni. Un Manifesto (Laterza 2011) che ha raggiunto l’ottava edizione; Ecologia del Diritto (Aboca 2017); Punto di Svolta (Aboca 2018)

Interverrà come ospite all’evento    La dittatura dell’economia: Laudato si’ e beni comuni

Massimo Mercati

Imprenditore

Dopo essersi laureato in Giurisprudenza, si è dedicato alla gestione dell’azienda di famiglia, Aboca, della quale è ora Amministratore Delegato. Ha fondato la rete delle Farmacie Apoteca Natura ed è Presidente delle Farmacie Comunali di Firenze.
E’ autore del libro: L’impresa come sistema vivente (Aboca Edizioni).

Interverrà come ospite all’evento    Economia gentile

Roberto Museo

Direttore di CSVnet

È direttore di CSVnet. Laureato in Economia e commercio all’università La Sapienza di Roma, commercialista e revisore contabile, ha una esperienza ultraventennale nel terzo settore. Fin dai primi anni delle superiori si impegna nel volontariato cattolico dell’Aquila, entrando in contatto prima con la Gioventù Francescana e poi con la Compagnia di Gesù del capoluogo abruzzese. Nel 1997 promuove il Coordinamento delle associazioni di volontariato della provincia dell’Aquila che conduce all’apertura del CSV provinciale nel 1999, di cui è direttore fino al 2006. Tra il 2002 e il 2007 è anche il più giovane consigliere di amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio della provincia de L’Aquila. Dal 2010 al 2013 è membro del consiglio di amministrazione di Banca Popolare Etica.

Condurrà l’evento   Salute, il costo di stare bene

Maria Luisa Parmigiani

Direttrice Fondazione Unipolis

Head of sustainability & Stakeholder management del Gruppo Unipol e Direttrice della Fondazione Unipolis, ha oltre vent’anni di esperienza sul tema sia come consulente che in impresa, a livello nazionale ed internazionale, oltre ad aver ricoperto per oltre quindici anni la carica di Segretario generale di Impronta Etica ed essere stata membro dell’Advisory Board del SAI.

Ha insegnato in diversi corsi universitari e post-universitari, oggi è Executive Director dell’Executive Master in Sustainability and Business Innovation alla Bologna Business School.

Si occupa di sostenibilità da oltre 20 anni, ed è altrettanto impegnata sui temi dell’innovazione tecnologica, delle start up e degli ecosistemi.

Ha scritto numerosi articoli pubblicati su riviste o in collettanee, nonché i volumi: Sostenibilità ed Etica? (Ed Carrocci 2005); Obiettivo Comune (Edizione ambiente 2014)

Interverrà come ospite all’evento    Salute, il costo di stare bene

Adriano Pessina

Bioeticista e scrittore

È professore ordinario di Filosofia morale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, dove fino al 2018 ha diretto il Centro di Ateneo di Bioetica.

Dal 2005 membro ordinario della Pontificia Accademia per la Vita, nel 2017 viene nominato da papa Francesco nel Consiglio direttivo.
È membro della direzione della rivista Medicina e Morale. Rivista Internazionale di Bioetica.

Autore di numerosi saggi e articoli, impegnato nel dibattito pubblico, si interessa delle profonde trasformazioni che la tecnologia introduce nell’esperienza umana. In diversi studi ha affrontato i temi legati alla malattia, alla sofferenza, alla disabilità e alle tematiche di fine vita.

Tra le sue pubblicazioni: Bioetica. L’uomo sperimentale (Mondadori, 1999), Eutanasia. Della morte e di altre cose (Cantagalli 2007), L’io insoddisfatto. Tra Prometeo e Dio (Vita e Pensiero 2016).

Interverrà come ospite all’evento    Salute, il costo di stare bene

Andrea Piccaluga

Economista

Direttore dell’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, presso cui insegna Gestione dell’innovazione e bene comune. Negli ultimi anni si sta dedicando allo studio delle imprese che scelgono di adottare strategie orientate alla costruzione del bene comune. Oltre alle attività di ricerca in ambito accademico, collabora con la famiglia francescana (frati e Terz’Ordine Francescano) per la concretizzazione di questi temi nella vita quotidiana. Insieme a Fra Marco Asselle ha scritto: Sorella Economia. Da Francesco di Assisi a Papa Francesco un’altra economia è possibile? (Edizioni Porziuncola).

Condurrà i seguenti eventi:
Economia gentile (25 settembre)
Economia gentile (26 settembre)
Economia gentile (27 settembre)

Mauro Picciaiola

Fundraiser

È responsabile dell’ufficio raccolta fondi presso l’Antoniano Onlus di Bologna e fa parte dell’Associazione Festival del Fundraising.

Ha iniziato a lavorare nel no-profit nel 2003 mentre nel 2007 frequenta il Master in Fundraising.

È stato responsabile raccolta fondi presso Amici di Piazza Grande Onlus e si è occupato della ricerca sponsor per Associazione Festival del Fundraising, a cui tuttora presta consulenza.Tiene corsi di corporate fundraising, fundraising e people raising per Fondazione Adecco, Università di Bologna, Fondazione Università di Mantova.

Membro del Comitato scientifico di Festival Francescano.

Ermete Realacci

Ambientalista e politico

È deputato e Presidente onorario di Legambiente, che ha guidato per diversi anni.
Ha promosso e presiede Symbola, la Fondazione per le qualità italiane.

Tra i temi del suo lavoro c’è la difesa dell’ambiente inteso come intreccio di natura, cultura, coesione sociale, creatività e punto di forza di tutte le risorse italiane più preziose – il paesaggio, i beni culturali, il turismo di qualità, il made in Italy – e la difesa delle produzioni agroalimentari.

Con Fondazione Symbola è tra i promotori del Manifesto di Assisi per un’economia a misura d’uomo contro la crisi climatica, sottoscritto nel gennaio 2020 da oltre duemila firmatari.

Tra le sue pubblicazioni: Soft Economy (con Antonio Cianciullo, BUR 2005); Green Italy. Perché ce la possiamo fare (Chiarelettere 2012).

Interverrà come ospite nei seguenti eventi:
Manifesto di Assisi. Per un’economia a misura d’uomo
2030. L’utopia sostenibile

Alessandra Santacroce

Manager

Dal 2008 Alessandra Santacroce è Direttore delle Relazioni Istituzionali di IBM Italia, funzione dedicata alla promozione del valore dell’innovazione nelle politiche italiane ed europee. La sua carriera professionale include esperienze nel Settore Pubblico e in Aziende Multinazionali, ove ha maturato competenze in aree come le politiche del lavoro e la sanità e nella gestione e coordinamento di team di lavoro a livello internazionale.

Laureata in Scienze Politiche presso l’Università di Roma La Sapienza, ha frequentato il corso di specializzazione in Gestione dell’economia e dell’azienda all’lstituto di Management ISTAO di Ancona.“Lecturer” presso diverse università, partecipa come speaker a convegni sulle politiche dell’ICT. E’ autrice di numerosi articoli e pubblicazioni su temi di politica economica.

In IBM Italia, Santacroce è membro del management team, Presidente della Fondazione IBM Italia ed Executive Sponsors per la Cultural Diversity.

Interverrà come ospite all’evento    Se l’uomo non basta

Vandana Shiva

Attivista, scienziata e filosofa

È considerata l’ambientalista più famosa al mondo. Ha vinto nel 1993 il Right livelihood award, il Premio Nobel alternativo.

Nel 2003 è stata definita “eroe ambientale” dalla rivista Time, mentre per Asia Week è una delle cinque più potenti comunicatrici dell’Asia.

Nel 1982 ha fondato la Research Foundation for science, technology and ecology e nel 1987 ha dato vita all’organizzazione Navdanya, movimento per la difesa della sovranità alimentare, dei semi, della biodiversità e dei diritti dei piccoli agricoltori, che promuove l’agricoltura biologica e il commercio equo.

Nel 2004 ha fondato Bija Vidyapeeth, ovvero l’Università dei semi, college internazionale sulle tecniche agricole biologiche e sugli insetticidi naturali.

Fa parte dei consigli di amministrazione di molte organizzazioni, tra cui il World future council, il Forum internazionale sulla globalizzazione e Slow food international.

Tra i suoi recenti scritti: Il pianeta di tutti (con Kartikey Shiva, Feltrinelli 2019); Chi nutrirà il mondo? (Feltrinelli 2015)

Interverrà come ospite all’evento    Ricchi e buoni? Il volto oscuro della filantropia globale

Suor Alessandra Smerilli

Economista

È un’economista, accademica e religiosa.

Docente di economia politica e statistica presso la Pontificia Università Auxilium, è consultore della Segreteria generale del Sinodo dei vescovi. 

Nel 2019 è stata nominata da papa Francesco consigliera per l’economia presso il Consiglio di Stato Vaticano e nel 2020, dal ministro per le pari opportunità e per la famiglia Elena Bonetti, membro della commissione Donne per un nuovo Rinascimento.

Tra le sue pubblicazioni: Benedetta economia (con Luigino Bruni, Città Nuova 2008); Pillole di economia civile e del ben vivere (Ecra 2018); Donna economia. Dalla crisi a una stagione di speranza (San Paolo Edizioni 2020)

Membro del Comitato scientifico di Festival Francescano.

Elisabetta Soglio

Giornalista

Giornalista prima ad Avvenire e, dal 1994, al Corriere della Sera, dove si è occupata di cronaca milanese e di politica. Da sempre ha seguito i temi del sociale ed è responsabile di Buone Notizie – L’Impresa del bene, il settimanale del Corriere della Sera in uscita il martedì, che racconta le buone pratiche nel mondo del Terzo settore. È membro della Consulta femminile del Pontificio Istituto della Cultura del Vaticano.

Ha scritto con Giovanna Ambrosoli il libro Chiamatemi Giuseppe (San Paolo Edizioni 2017), sulla storia di padre Giuseppe Ambrosoli, missionario chirurgo in Uganda.

Membro del Comitato scientifico di Festival Francescano.

Nikos Tzoitis

Giornalista e analista

È analista per conto del Patriarcato ecumenico di Costantinopoli ed è stato portavoce del Patriarca Bartolomeo, al quale è molto vicino.

Interverrà come ospite all’evento    Povera sorella terra

Riccardo Valentini

Fisico

Laureato in Fisica, è direttore del Dipartimento di scienze dell’Ambiente Forestale e delle sue Risorse dell’Università̀ degli Studi della Tuscia. Fa parte del Gruppo 2003 per la ricerca scientifica.

La sua attività di ricerca riguarda l’ecologia, i sistemi agro-forestali e i temi connessi con l’attuazione delle convenzioni internazionali per la protezione dell’ambiente globale. 

Ha ricevuto nel 2006 lo Zayed International Prize for the Environment come membro del Millennium Ecosystem Assessment Board, nel 2015 il premio “Ernst Heckel” della Federation of European Ecological Societies, nel 2018 la medaglia della Accademia Italiana delle Scienze “detta dei XL” per la Fisica e le Scienze Naturali. Insieme ad altri scienziati del Comitato Intergovernativo sui Cambiamenti Climatici (IPCC), nel 2007 è stato insignito del premio Nobel per la pace per le ricerche condotte sul cambiamento climatico.

Interverrà come ospite all’evento    Transizione verso lo sviluppo sostenibile: quale ruolo per i sistemi alimentari?

Stefano Zamagni

Economista

Insegna Economia Politica all’Università di Bologna ed è Adjunct Professor of International Political Economy alla Johns Hopkins University, Bologna Center.

I suoi studi riguardano l’ambito dell’economia politica internazionale, economia civile, economia ed etica, teorie del comportamento dei consumatori e della scelta sociale, epistemologia economica.
Ha ottenuto le lauree Honoris Causa in Economia presso l’Università F. de Vitoria, Madrid (2010) e presso l’Università Carolina di Praga (2012).

Nel 2010 gli è stato conferito il Premio Giorgio La Pira per la pace. Nel 2019 Papa Francesco lo ha nominato presidente della Pontificia Accademia delle scienze sociali.

Il suo ultimo libro, edito da Il Mulino nel 2019, s’intitola Responsabili. Come civilizzare il mercato.

Membro del Comitato scientifico di Festival Francescano.
Interverrà come ospite nei seguenti eventi:
Transizione verso lo sviluppo sostenibile: quale ruolo per i sistemi alimentari?
Laudata Economia

Michele Zanzucchi

Giornalista

Scrittore e giornalista, è attualmente coordinatore editoriale del gruppo Frate Indovino. È docente di comunicazione all’Università Sophia. Ha al suo attivo una cinquantina di libri: biografie, romanzi, saggistica sulle religioni, viaggi.

Tra le ultime pubblicazioni: Potere e denaro. La giustizia sociale secondo Bergoglio (Città Nuova 2018).

Condurrà l’evento   Povera sorella terra

Matteo Maria Zuppi

Arcivescovo di Bologna e Cardinale

Prima di essere Arcivescovo di Bologna, Sua eccellenza monsignor Matteo Maria Zuppi è stato Vescovo ausiliare di Roma e Vescovo titolare di Villanova.
Negli anni Novanta, il suo intervento di mediazione in Mozambico ha portato agli Accordi di Pace di Roma, che sancirono la fine delle ostilità in quel Paese. Dal 2000 al 2012 ha ricoperto il ruolo di Assistente ecclesiastico generale della Comunità di Sant’Egidio.
Nel 2019 viene creato cardinale da Papa Francesco. Nel 2020 viene nominato, sempre dal pontefice, membro del Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale e membro dell’Amministrazione del patrimonio della Sede Apostolica.

Il suo ultimo libro, uscito nel 2019 per Piemme e scritto insieme a Lorenzo Fazzini, s’intitola:
Odierai il prossimo tuo come te stesso. Perché abbiamo dimenticato la fraternità.

Interverrà come ospite nei seguenti eventi:
La dittatura dell’economia: Laudato si’ e beni comuni
Il peso economico dei poveri