info@festivalfrancescano.it     334 2609797

Scarica la brochure didattica in .pdf

  • Guarda la brochure

  • Contatti

    Info e iscrizioni:
    dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle 13.00
    didattica@festivalfrancescano.it - tel. 333 6468807

    Iscrizioni dal 28 agosto al 18 settembre 2017
  • I luoghi

    Tutte le attività didattiche di Festival Francescano si svolgono nei luoghi indicati nelle singole descrizioni. Lo spostamento in luoghi al chiuso in caso di pioggia verrà comunicato nei giorni precedenti l’evento.

    Cinema Teatro Bellizona, via Bellinzona 6

    Convento di san Giuseppe, via Bellinzona 6

    Librerie.coop Zanichelli, piazza Galvani 1

    Oratorio San Filippo Neri, via Manzoni 5

  • Concorso per le Scuole Secondarie di I e di II grado

    UN'IDEA PER IL FUTURO
    COSTRUIAMO LA CITTÀ DI DOMANI
    Concorso

    Destinatari:
    classi della Scuola secondaria di I e II grado, della Città di Bologna e Provincia.

    Finalità:
    la finalità del concorso è approfondire il tema dell’edizione 2017 del Festival Francescano - futuro semplice - e svilupparlo in progetti concreti, riflettendo su come sia possibile costruire un futuro migliore integrando i valori francescani di pace, fraternità, dialogo, essenzialità, integrità del creato, giustizia in diversi ambiti della vita quotidiana: economia, scienza, industria, ambiente, urbanistica, area socio-culturale...

    Obiettivo:
    a partire da una situazione reale del proprio territorio, da valorizzare se valutata come positiva o da risolvere se valutata problematica, ciascuna classe dovrà concepire una proposta concreta di intervento cercando di integrare i valori espressi.

    Elaborato:
    ogni classe dovrà realizzare un video per presentare la propria idea per costruire la città del futuro, accompagnato da una relazione di presentazione del lavoro svolto.

    Premi in palio per le classi delle Scuole secondarie di I grado:

    1° premio: € 500 per la scuola offerti da PILOT PEN ITALIA + una STILO MR PILOT + una t-shirt di Festival Francescano per ogni alunno della classe
    2° premio: € 250 per la scuola offerti da FONDAZIONE DEL MONTE + una PENNA PILOT B2P Begreen + una t-shirt di Festival Francescano per ogni alunno della classe
    3° premio: una PENNA PILOT B2P Begreen + una chiavetta Usb di Festival Francescano per ogni alunno della classe

    Premi in palio per le classi delle Scuole secondarie di II grado:

    1° premio: € 500 per la scuola offerti da PILOT PEN ITALIA + una STILO MR PILOT + una t-shirt di Festival Francescano per ogni alunno della classe
    2° premio: € 250 per la scuola offerti da FONDAZIONE DEL MONTE + una PENNA PILOT B2P Begreen + una t-shirt di Festival Francescano per ogni alunno della classe
    3° premio: una PENNA PILOT B2P Begreen + una chiavetta Usb di Festival Francescano per ogni alunno della classe

    Premi speciali: tra tutti i progetti pervenuti verranno riconosciuti

    - € 200 al progetto migliore nell'ambito del commercio offerto da Confcommercio Ascom Bologna
    - € 200 al progetto migliore nell'ambito dell’agricoltura offerto da Confagricoltura Bologna
    - € 200 al progetto migliore nell'ambito dell’artigianato offerto da Confartigianato Bologna e Imola
    - € 200 al progetto migliore nell'ambito dell’impresa offerto da Confindustria Emilia

    Iscrizioni e scadenze:

    - sarà possibile iscriversi gratuitamente al concorso dall'1 al 31 ottobre 2017
    - gli elaborati dovranno pervenire entro il 28 febbraio 2018
    - le classi vincitrici verranno proclamate entro il 15 aprile 2018

    Incontri di formazione:
    alle classi iscritte al concorso e che si impegnano a inviare l’elaborato richiesto entro i termini indicati, verranno offerti alcuni incontri di formazione gratuiti, su prenotazione fino a esaurimento posti disponibili, a cura di RaccontatiLab, Urban Center e Fondazione Golinelli.

    Grazie a PILOT PEN ITALIA e a FONDAZIONE DEL MONTE, che mettono in palio il premio in denaro per le classi vincitrici, e alle associazioni di categoria Confcommercio Ascom Bologna, Confagricoltura Bologna, Confartigianato Bologna e Imola e Confindustria Emilia che contribuiscono al concorso con i premi speciali.

    Scarica il bando e il regolamento completo del concorso in .pdf.
  • In regalo per gli studenti

    A tutti gli studenti (e agli insegnanti che li accompagnano!) che partecipano alle attività didattiche di Festival Francescano Ecor NaturaSi SpA offre una gustosa merenda e Pilot Pen Italia una penna Pilot B2P Begreen.



    Grazie a:


Scuola dell'Infanzia

Le avventure di Gino Formica
Narrazione animata

Come farà Gino Formica a mangiare il suo piccolo frutto se si lascerà prendere dalle ansie del futuro? Ma è davvero così difficile raggiungere il proprio obiettivo? Forse Gino Formica non conosce la lezione della semplicità ed essenzialità: la felicità non è così lontana e così complessa come sembra. Con Gino Formica, cercheremo
di dare un senso al nostro agire e, con pazienza, andremo verso il futuro.

Data: giovedì 21 settembre 2017
ore 9.00; 10.15; 11.30; 14.30

venerdì 22 settembre 2017
ore 9.00; 10.15; 11.30; 14.30

Durata: 50 minuti

Luogo: Convento di san Giuseppe (giovedì)
Piazza del Nettuno (venerdì)

Attività rivolta ai bambini di 5 anni

Su prenotazione

Diversità fa rima con creatività
Laboratorio

Condotta con l’aiuto di animatori diversamente abili, l’attività mira a ridurre la percezione dell’handicap in quanto svantaggio e ostacolo, valorizzando la difficoltà come elemento essenziale per il processo creativo. Tra giochi in carrozzina e momenti di confronto, il laboratorio consente una comprensione della propria e altrui diversità e favorisce un atteggiamento di apertura e disponibilità nei confronti degli altri.

Data: giovedì 21 settembre 2017
ore 9.15; 11.00

venerdì 22 settembre 2017
ore 9.15; 11.00

Durata: un’ora e 30 minuti

Luogo: Convento di san Giuseppe

Su prenotazione

Francesco, la strada verso la libertà
Spettacolo teatrale

Da bambino, Francesco sognava di diventare un cavaliere, ricco, forte, rispettato e amato da tutti. Era questo il futuro che si immaginava! Poi, grazie ad alcuni importanti incontri fatti da ragazzo, ha iniziato a percorrere la strada verso la libertà, costruendo ogni giorno un futuro di pace, dialogo, giustizia, fraternità, essenzialità, rispetto della natura. Il ritmo incalzante, i dialoghi semplici ma profondi e la suggestione delle scene danno vita a uno spettacolo appassionante e coinvolgente, che vuole comunicare tutta la forza e la straordinarietà di Francesco d’Assisi.

Data: venerdì 22 settembre 2017
ore 9.30

Durata: un’ora e 30 minuti

Luogo: Piazza de’ Celestini

Su prenotazione

Tieni il tempo
Laboratorio musicale

Quale sarà il ritmo del futuro? Veloce? Lento? Il laboratorio di educazione alla musicalità, attraverso il gioco, il canto, il ballo e l’improvvisazione, aiuterà i bambini a conoscersi e a entrare in relazione con l’altro e a sperimentare quanto sia bello tenere il tempo, tutti insieme.

Data: venerdì 22 settembre 2017
ore 9.00; 10.00; 11.00

Durata: 45 minuti

Luogo: Piazza del Nettuno

Attività rivolta ai bambini di 3-5 anni

Su prenotazione

Scuola Primaria

Diversità fa rima con creatività
Laboratorio

Condotta con l’aiuto di animatori diversamente abili, l’attività mira a ridurre la percezione dell’handicap in quanto svantaggio e ostacolo, valorizzando la difficoltà come elemento essenziale per il processo creativo. Tra giochi in carrozzina e momenti di confronto, il laboratorio consente una comprensione della propria e altrui diversità e favorisce un atteggiamento di apertura e disponibilità nei confronti degli altri.

Data: giovedì 21 settembre 2017
ore 9.15; 11.00

venerdì 22 settembre 2017
ore 9.15; 11.00

Durata: un’ora e 30 minuti

Luogo: Convento di san Giuseppe

Su prenotazione

Le nostre parole profetiche
Incontro e laboratorio

Il modo in cui costruiamo il futuro in cui vivremo dipende dalle parole che usiamo per raccontarlo. Le parole dei bambini sono la nostra speranza! Il laboratorio sarà un viaggio tra letture e giochi di scrittura adattati all’età dei partecipanti, per riflettere insieme su come le parole definiscono il nostro immaginario e condizionano la nostra capacità di creare il futuro. Al termine dell’incontro raccoglieremo le nostre parole profetiche.

Data: giovedì 21 settembre 2017
ore 8.45; 10.00; 11.15

venerdì 22 settembre 2017
ore 8.45; 10.00; 11.15

Durata: un’ora

Luogo: Convento di san Giuseppe (giovedì)
Piazza del Nettuno (venerdì)

Su prenotazione

Basta un poco di zucchero
Incontro

Lo zucchero rappresenta uno dei principali princìpi nutrivi necessari per lo sviluppo e il sostentamento del nostro corpo. Il laboratorio porterà gli studenti alla scoperta dello zucchero, delle varie fasi di lavorazione e della raffinazione, dalla barbabietola alle nostre tavole. Al termine dell’incontro, verrà offerto un dolce bastoncino di zucchero filato.

Data: giovedì 21 settembre 2017
ore 9.30; 11.00

venerdì 22 settembre 2017
ore 9.30; 11.00

Durata: un’ora

Luogo: Convento di san Giuseppe (giovedì)
Piazza del Nettuno (venerdì)

Su prenotazione

Francesco, la strada verso la libertà
Spettacolo teatrale

Da bambino, Francesco sognava di diventare un cavaliere, ricco, forte, rispettato e amato da tutti. Era questo il futuro che si immaginava! Poi, grazie ad alcuni importanti incontri fatti da ragazzo, ha iniziato a percorrere la strada verso la libertà, costruendo ogni giorno un futuro di pace, dialogo, giustizia, fraternità, essenzialità, rispetto della natura. Il ritmo incalzante, i dialoghi semplici ma profondi e la suggestione delle scene danno vita a uno spettacolo appassionante e coinvolgente, che vuole comunicare tutta la forza e la straordinarietà di Francesco d’Assisi.

Data: venerdì 22 settembre 2017
ore 9.30

Durata: un’ora e 30 minuti

Luogo: Piazza de’ Celestini

Su prenotazione

Butta la pasta… integrale!
Incontro di educazione alimentare

L’alimentazione è uno dei fattori che più fortemente incidono sullo sviluppo fisico e mentale degli individui e
quindi sul futuro dei popoli. L’incontro metterà in evidenza l’importanza dell’alimentazione nella vita quotidiana per il nostro benessere e presenterà la nostra dieta mediterranea che, con pasta al pomodoro, basilico e olio,
è patrimonio culturale dell’umanità.

Data: giovedì 21 settembre 2017
ore 9.30; 11.00

venerdì 22 settembre 2017
ore 9.30; 11.00

Durata: un’ora

Luogo: Convento di san Giuseppe (giovedì)
Piazza del Nettuno (venerdì)

Su prenotazione

Le avventure di Gino Formica
Narrazione animata

Come farà Gino Formica a mangiare il suo piccolo frutto se si lascerà prendere dalle ansie del futuro? Ma è davvero così difficile raggiungere il proprio obiettivo? Forse Gino Formica non conosce la lezione della semplicità ed essenzialità: la felicità non è così lontana e così complessa come sembra. Con Gino Formica, cercheremo
di dare un senso al nostro agire e, con pazienza, andremo verso il futuro.

Data: giovedì 21 settembre 2017
ore 9.00; 10.15; 11.30; 14.30

venerdì 22 settembre 2017
ore 9.00; 10.15; 11.30; 14.30

Durata: 50 minuti

Luogo: Convento di san Giuseppe (giovedì)
Piazza del Nettuno (venerdì)

Attività rivolta alle classi I, II e III

Su prenotazione

Conoscere il passato per comprendere il futuro
Laboratorio

Com’erano fatti i volumi nei secoli passati e come sono fatti oggi, nel XXI secolo? Nelle sale della biblioteca, si metteranno a confronto libri antichi e recenti, per approfondire, capire e comprendere meglio i libri di oggi, le loro caratteristiche, la loro storia e la trasformazione attraverso i secoli.

Data: giovedì 21 settembre 2017
ore 9.00; 10.45; 14.00

venerdì 22 settembre 2017
ore 9.00; 10.45; 14.00

sabato 23 settembre 2017
ore 9.00; 10.4

Durata: un’ora e 30 minuti

Luogo: Convento di san Giuseppe

Attività rivolta ai bambini delle classi III, IV e V

Su prenotazione

Un chiostro da scoprire
Visita guidata al Convento di san Giuseppe

Un incontro per conoscere meglio chi sono i Frati minori cappuccini e scoprire la storia del Convento di san Giuseppe.

Data: venerdì 22 settembre 2017
ore 10.30

sabato 23 settembre 2017
ore 10.30

Durata: un’ora

Luogo: Convento di san Giuseppe

Su prenotazione

Piccoli inventori con grandi idee!
Laboratorio manuale

Attraverso una vera e propria avventura tecnologica, i partecipanti costruiranno dei robot con l’ausilio di un software di nome Scratch, imparando a risolvere alcune sfide di programmazione. Poi, tramite la costruzione di un controller e di vari materiali di recupero, si realizzerà un’interfaccia per controllare e dare vita ai robot.

Data: giovedì 21 settembre 2017
ore 9.00; 10.45; 14.00

Durata: un’ora e 30 minuti

Luogo: Convento di san Giuseppe

Attività rivolta alle classi IV e V

Su prenotazione

Scuola Secondaria di I grado

UN’IDEA PER IL FUTURO Costruiamo la città di domani
Concorso

Destinatari: classi della Scuola secondaria di I e II grado.

Finalità: la finalità del concorso è approfondire il tema dell’edizione 2017 del Festival Francescano – futuro semplice – e svilupparlo in progetti concreti, riflettendo su come sia possibile costruire un futuro migliore integrando i valori francescani di pace, fraternità, dialogo, essenzialità, integrità del creato, giustizia in diversi ambiti della vita quotidiana: economia, scienza, industria, ambiente, urbanistica, area socio-culturale…

Obiettivo: a partire da una situazione reale del proprio territorio, da valorizzare se valutata come positiva o da risolvere se valutata problematica, ciascuna classe dovrà concepire una proposta concreta di intervento cercando di integrare i valori espressi.

Elaborato: ogni classe dovrà realizzare un video per presentare la propria idea per costruire la città del futuro, accompagnato da una relazione di presentazione del lavoro svolto.

Per conoscere i premi, scarica il bando e il regolamento completo del concorso in .pdf.

Berlin: come nasce una storia
Incontro

A partire da “I fuochi di Tegel” – primo volume della saga per ragazzi Berlin, del quale è richiesta la lettura – i ragazzi potranno confrontarsi insieme allo scrittore Marco Magnone sui processi attraverso i quali nasce una storia ma anche sull’idea di giustizia, pace, libertà, rispetto per il prossimo e dialogo col diverso. Valori centrali tanto in Berlin quanto nella costruzione di qualunque comunità, presente o futura. Specie se coinvolti nella riflessione sono i ragazzi dei nostri giorni, ovvero gli adulti di domani.

Data: giovedì 21 settembre 2017
ore 10.00

Durata: due ore

Luogo: Cinema Teatro Bellinzona

Su prenotazione

Evento di presentazione del concorso “Un’idea per il futuro”

Una vita d’inferno
Spettacolo teatrale con Dario Criserà

Circa un’ora di intrattenimento e tenuta di scena, con la regia di Cristiano Falaschi, durante la quale Dario Criserà racconta l’inferno di Dante. Lo fa in chiave ironica, immaginando che il sommo poeta abbia inviato nel futuro, a scandagliare quel luogo di dannazione al posto suo, un giornalista, andato di malavoglia e con molta fretta. Un’ironica riflessione sull’aldilà nella quale rivivono i personaggi danteschi, animati da un’insolita verve.

Data: sabato 23 settembre 2017
ore 10.00

Durata: un’ora

Luogo: Piazza de’ Celestini

Su prenotazione

Scuola Secondaria di II grado

UN’IDEA PER IL FUTURO Costruiamo la città di domani
Concorso

Destinatari: classi della Scuola secondaria di I e II grado.

Finalità: la finalità del concorso è approfondire il tema dell’edizione 2017 del Festival Francescano – futuro semplice – e svilupparlo in progetti concreti, riflettendo su come sia possibile costruire un futuro migliore integrando i valori francescani di pace, fraternità, dialogo, essenzialità, integrità del creato, giustizia in diversi ambiti della vita quotidiana: economia, scienza, industria, ambiente, urbanistica, area socio-culturale…

Obiettivo: a partire da una situazione reale del proprio territorio, da valorizzare se valutata come positiva o da risolvere se valutata problematica, ciascuna classe dovrà concepire una proposta concreta di intervento cercando di integrare i valori espressi.

Elaborato: ogni classe dovrà realizzare un video per presentare la propria idea per costruire la città del futuro, accompagnato da una relazione di presentazione del lavoro svolto.

Per conoscere i premi, scarica il bando e il regolamento completo del concorso in .pdf.

Il più grande sogno
Proiezione del film “Il più grande sogno” (Michele Vannucci, 2016) e incontro con il cast

A 39 anni Mirko è appena uscito dal carcere: fuori, nella periferia di Roma, lo aspetta un “futuro da riempire”, possibilmente in modo onesto.

Incontro con il regista e il cast del film e presentazione del laboratorio “RaccontatiLab”.

Data: venerdì 22 settembre 2017
ore 9.30

Durata: due ore

Luogo: Cinema Teatro Bellinzona

Su prenotazione

Evento di presentazione del concorso “Un’idea per il futuro”

Una vita d’inferno
Spettacolo teatrale con Dario Criserà

Circa un’ora di intrattenimento e tenuta di scena, con la regia di Cristiano Falaschi, durante la quale Dario Criserà racconta l’inferno di Dante. Lo fa in chiave ironica, immaginando che il sommo poeta abbia inviato nel futuro, a scandagliare quel luogo di dannazione al posto suo, un giornalista, andato di malavoglia e con molta fretta. Un’ironica riflessione sull’aldilà nella quale rivivono i personaggi danteschi, animati da un’insolita verve.

Data: sabato 23 settembre 2017
ore 10.00

Durata: un’ora

Luogo: Piazza de’ Celestini

Su prenotazione

Insegnanti

Città, futuro e valori
Incontro

Programma:

  • saluti e introduzione ai lavori
  • intervento della prof.ssa Maria Giuseppina Muzzarelli su città e valori a partire dalla testimonianza del
    francescano catalano Francesc Eiximenis(1330-1409)
  • intervento dell’architetto Francesco Ceccarelli con la presentazione di uno studio sull’architettura francescana e un progetto di laboratorio che vedrà coinvolti gli studenti universitari
  • lectio dell’architetto Mario Cucinella

*il programma della giornata potrà subire delle variazioni

Data: sabato 23 settembre 2017
dalle ore 10.00 alle ore 12.00

Luogo: Oratorio San Filippo Neri

Su prenotazione

Strumenti per l’educazione ai media e la cittadinanza digitale
Seminario per docenti

Il seminario guiderà i docenti verso le possibilità emergenti con cui possono potenziare la partecipazione alla
cittadinanza digitale degli studenti di scuola primaria e secondaria. Si affronteranno le problematiche etiche ed educative legate alle nuove forme di partecipazione alle reti digitali e sociali. Infine si porrà l’attenzione
sul trattamento delle aggressioni e delle ostilità online che possono sfociare in esperienze di cyberbullismo.

Data: giovedì 21 settembre 2017
ore 14.00 (per insegnanti di scuola primaria)
ore 15.45 (per insegnanti di scuola secondaria)

Durata: un’ora e 30 minuti

Luogo: Convento di san Giuseppe

Su prenotazione