Comunicati stampa, News

Festival Francescano: il programma di sabato 25 settembre

Tra gli ospiti: padre Alex Zanotelli, mons. Erio Castellucci e don Luigi Ciotti. Spettacolo comico alla sera con Max Paiella e Lorenzo Baglioni

 Le conferenze del Festival Francescano continuano DOMANI 25 settembre, a partire dalle 10 nel Cortile d’Onore di Palazzo d’Accursio con una tavola rotonda sul tema dell’accesso all’istruzione alla quale partecipano Andrea MorniroliFrancesca MarchettiRoberta Fantinato. Modera Marisa Parmigiani, in collaborazione con Fondazione Unipolis.

Alla stessa ora, ma in piazza Maggiore, alcuni lavoratori che provengono da percorsi inusuali racconteranno la loro esperienza (con il sostegno di Rekeep).

Alle 11.30 è atteso padre Alex Zanotelli, religioso comboniano, missionario dapprima in Sudan, poi negli slum di Nairobi, da dieci anni vive al rione Sanità di Napoli. È animatore di battaglie civili come quella per l’acqua bene pubblico.

Alle 15, mons. Erio Castellucci, Arcivescovo della diocesi di Modena-Nonantola terrà una conferenza a partire dal suo ultimo libro, edito da EMI, “Benedetta povertà? Provocazioni su Chiesa e denaro”.

Alle 15.30, presso l’Oratorio San Filippo Neri, l’attore Michele Sinisi interpreterà lo spettacolo, del quale è anche autore “Laudato si’ “(evento in collaborazione con Banca Etica).

Don Luigi Ciotti, fondatore e presidente dell’Associazione Gruppo Abele Onlus (che negli anni si è occupato delle persone in difficoltà e di combattere le dipendenze di ogni tipo) e di Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie (che coordina oggi oltre 1.600 realtà nazionali e internazionali volte al contrasto della criminalità organizzata) sarà sul palco di piazza Maggiore alle 16.30.

Alle 19.15 si terrà la preghiera francescana.

Spettacoli serali a partire dalle 21 nel segno della musica e della comicità con Max Paiella che, sfogliando le pagine del celebre calendario di Frate Indovino tratteggerà – tra il serio e il faceto – la storia del nostro strano Paese. A seguire, Lorenzo Baglioni sul palco con una quasi inedita formazione “trio”, racconta il contesto in cui viviamo – in continua evoluzione – tra ansie e social network, attraverso quasi tutte la canzoni e gli stornelli che lo hanno reso celebre sul web. L’artista duetterà anche con il Piccolo Coro Mariele Ventre dell’Antoniano, diretto da Sabrina Simoni. L’evento è sostenuto da CONAPI-Mielizia.

È possibile accedere direttamente ai posti a sedere, con Green pass. Gli eventi online, invece, si possono vedere soltanto su prenotazione, attraverso il sito www.festivalfrancescano.it. La segreteria del Festival risponde al numero 3342609797 e alla e-mail info@festivalfrancescano.it.