Comunicati stampa, News

Festival Francescano: il programma di domenica 26 settembre

Il Ministro Bianchi dialoga con i ragazzi del Liceo Malpighi. Nel pomeriggio ospite l’attore Giovanni Scifoni

Giornata conclusiva DOMANI (26 settembre) per il Festival Francescano, che prevede il dialogo tra il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi e i ragazzi del liceo Malpighi, moderati dal giornalista Federico Taddia alle 10. L’evento sarà in piazza Maggiore mentre il Ministro sarà collegato da remoto.

Alle 11.30, sempre in piazza Maggiore, si terrà una tavola rotonda sul tema delle disuguaglianze, con gli economisti Massimo Baldini e Patrizia Luongo; Marco Pagniello, responsabile dell’Ufficio Politiche sociali e Promozione Umana di Caritas Italiana; i frati Marcello Longhi e Giampaolo Cavalli, entrambi responsabili di mense francescane per i poveri.

Alle 14 si terrà il dialogo tra l’attore Giovanni Scifoni e il teologo fra Paolo Benanti, a partire dall’ultimo libro scritto da Scifoni dal titolo “Senza offendere nessuno. Chi non si schiera è perduto” (Mondadori).

Alle 15, presso la biblioteca della Basilica San Francesco, arte, poesia e storia a 800 anni dall’arrivo in Italia di sant’Antonio di Padova nel dialogo tra fra Andrea Vaona e il poeta Davide Rondoni.

Presso la Cappella Farnese di Palazzo d’Accursio, alle 15.30, una riflessione sull’economia femminile con l’imprenditrice Stefania Brancaccio e la direttrice Istat, pioniera delle statistiche di genere, Linda Laura Sabbadini.

Alle 18.30, in collegamento online dalla chiesa di San Francesco del Prato a Parma recentemente restaurata (ma visibile dallo schermo di piazza Maggiore) Stefano Zamagni e Giovanna Brambilla rifletteranno sul ruolo dell’arte come uno strumento di inclusione e risorsa contro le disuguaglianze. L’evento è sostenuto da Chiesi.

È possibile accedere direttamente ai posti a sedere, con Green pass. In caso di maltempo, gli eventi in piazza Maggiore si terranno presso la Cappella Farnese. Gli eventi online, invece, si possono vedere soltanto su prenotazione, attraverso il sito www.festivalfrancescano.it. La segreteria del Festival risponde al numero 3342609797 e alla e-mail info@festivalfrancescano.it.