info@festivalfrancescano.it     334 2609797

Cecilia Camellini, “L’essenziale è invisibile agli occhi”

Ventisei anni, Cecilia sta diventando psicologa ma continua a vincere gare di nuoto. Campionessa europea, mondiale e paralimpica, è cieca dalla nascita. A lei chiederemo che cosa è bello…

Intervista di Francesco Zarzana

Cecilia Camellini
Campionessa paralimpica
Classe 1992, è una nuotatrice non vedente, campionessa europea, mondiale e paralimpica nello stile libero e nel dorso.
Si è laureata nel 2017 in psicologia clinica con una tesi dal titolo “Indagine sui livelli di empatia, benessere psicologico e strategie di regolazione emotiva in ambito medico” e sta completando la formazione per diventare psicologa e psicoterapeuta, affiancata da professionisti specializzati in ambito clinico e sportivo.

Evento inserito anche tra le proposte di attività didattiche per la scuola secondaria di I e II grado.

La conferenza è sottotitolata in diretta per i non udenti. 
La sottotitolazione è fornita dal Coordinamento delle Associazioni Fiadda dell’Emilia Romagna nell’ambito del Progetto Regionale “Abbattere le barriere della comunicazione. Per una società inclusiva anche per le persone sorde”. 

 


Sto caricando la mappa ....
Data:
sabato 29 settembre 2018

Ora:
10:00

Luogo:
Palazzo d'Accursio, Sala Tassinari

Categoria evento:


About the Author